Home | L'Associazione | Le Attività | Le Pubblicazioni | Le Risorse Umane | Forum Cultura Nolana
Oggi è martedì 17 ottobre 2017 Associazione Circolo Culturale B. G. Duns Scoto di Roccarainola Onlus
Forum Cultura Nolana
Associazione Circolo Culturale B. G. Duns Scoto di Roccarainola Onlus

Sommario

 

Il Manifesto per la Cultura Nolana

Beni di Avella
Beni di Cicciano
Beni di Lauro
Beni di Palma Campania
Beni di Quindici
Beni di Roccarainola
Beni di Saviano
Beni di Tufino

 


COMUNE DI PALMA CAMPANIA

SCHEDA N. 1 NOME DEL BENE: San Michele Arcangelo in Stella
UBICAZIONE: Monte S. Angelo
DESCRIZIONE: Ruderi di un’antichissima chiesa posta sulla sommità di monte S. Angelo. Secondo il Guadagni, da tempi remoti è sempre stata meta di pellegrinaggi di fedeli provenienti dall’intero territorio circostante. La statua del Santo che vi si venerava fu trasportata dagli abitanti di Carbonara di Nola nella chiesa della SS. Annunziata agli inizi del XIX secolo.
CONDIZIONE: Totale stato di abbandono. Sono visibili ancora tracce del perimetro e dell’abside
NOTE: Urge intervento per salvaguardare l’esistente
LUOGO E DATA Palma Campania 10.09.2006 RELATORE Gruppo Archeologico Terra di Palma

SCHEDA N. 2 NOME DEL BENE: Acquedotto Romano in località Tirone
UBICAZIONE: via Tirone
DESCRIZIONE: Tratto dell’acquedotto romano fatto realizzare da Augusto nel I sec. a. C. e restaurato dall’imperatore Costantino nel IV sec. d. C.. Importante per la presenza dei due condotti: uno con faccia vista in opus reticulatum (I sec. a. C.) e l’altro in opus latericium (IV sec. d. C.)
CONDIZIONE: NOTE: Necessita di una periodica manutenzione ordinaria
LUOGO E DATA Palma Campania 10.09.2006 RELATORE Gruppo Archeologico Terra di Palma

SCHEDA N. 3 NOME DEL BENE: Chiesa di S. Maria a Miano
UBICAZIONE: località Castello
DESCRIZIONE: Antichissima chiesa, ubicata lungo un antichissimo tratturo che fiancheggiava a valle una necropoli del IV – V sec. a.C.
CONDIZIONE: Presenta la copertura in legno completamente crollata, mentre le strutture perimetrali in
muratura, presentano notevoli dissesti.
NOTE: Necessita di intervento urgente per salvaguardarne i resti.
LUOGO E DATA Palma Campania 10.09.2006 RELATORE Gruppo Archeologico Terra di Palma

SCHEDA N. 4 NOME DEL BENE: Congrega della Purità e Congrega dell’Immacolata
UBICAZIONE: Largo Parrocchia di S. Michele Arcangelo
DESCRIZIONE: Trattasi di due Congreghe annesse al complesso parrocchiale di S. Michele Arcangelo. La più antica è quella della Purità le cui “regole” riottennero il beneplacito dal Re Carlo di Borbone nel 1757.
CONDIZIONE: Stato di abbandono
NOTE: Necessitano di un notevole intervento di manutenzione ordinaria per restauralrle e renderle fruibili al pubblico.
LUOGO E DATA Palma Campania 10.09.2006 RELATORE Gruppo Archeologico Terra di Palma

SCHEDA N. 5 NOME DEL BENE: Castello Medievale
UBICAZIONE: località Castello
DESCRIZIONE: Ruderi dell’antico Castello Baronale, costruito dai Longobardi forse su antiche preesistenze di epoca romana. Successivamente distrutto e riedificato dai Normanni nell’XI secolo.
CONDIZIONE: Completamente crollato, mentre esistono alcune strutture perimetrali e quelle di una delle imponenti torri. Trovasi in uno stato di completo abbandono.
NOTE: Necessita di intervento urgente per salvaguardarne i resti ed evitare che alcune parti siano abusivamente occupate da privati.
LUOGO E DATA Palma Campania 10.09.2006 RELATORE Gruppo Archeologico Terra di Palma

SCHEDA N. 6 NOME DEL BENE: Cippo commemorativo di via Ferrovia
UBICAZIONE: Largo Stazione Ferroviaria
DESCRIZIONE: Trattasi di un mausoleo in pietra vesuviana con lapide bicefala commemorativa della costruzione di via Ferrovia.
CONDIZIONE: Stato di abbandono e parzialmente crollato.
NOTE: Necessita di un notevole intervento di restauro e forse di una migliore sistemazione.
LUOGO E DATA Palma Campania 10.09.2006 RELATORE Gruppo Archeologico Terra di Palma

SCHEDA N. 7 NOME DEL BENE: Chiesa di Santa Croce
UBICAZIONE: Località Casale
DESCRIZIONE: Trattasi di antica chiesa, forse costruita verso l’anno 1000 dedicata a S. Michele Arcangelo. Successivamente, abbandonata perché cadente e ricostruita più a valle, dove oggi sorge la chiesa S. Michele Arcangelo. Il complesso con la chiesa fu donato dall’Università di Palma ai monaci benedettini di Montevergine. Ora è patrimonio comunale.
CONDIZIONE: Stato di abbandono e depredata di tutte le sue opere d’arte.
NOTE: Necessita di un notevole intervento di restauro per renderla fruibile al pubblico.
LUOGO E DATA Palma Campania 10.09.2006 RELATORE Gruppo Archeologico Terra di Palma