Home | L'Associazione | Le Attività | Le Pubblicazioni | Le Risorse Umane | Forum Cultura Nolana
Oggi è martedì 17 ottobre 2017 Associazione Circolo Culturale B. G. Duns Scoto di Roccarainola Onlus
Forum Cultura Nolana
Associazione Circolo Culturale B. G. Duns Scoto di Roccarainola Onlus

Sommario

 

Il Manifesto per la Cultura Nolana

Beni di Avella
Beni di Cicciano
Beni di Lauro
Beni di Palma Campania
Beni di Quindici
Beni di Roccarainola
Beni di Saviano
Beni di Tufino

 


COMUNE DI CICCIANO

SCHEDA N. 1 NOME DEL BENE: Portale di piperno e fregio marcapiano
UBICAZIONE: Via Roma nr. 30
DESCRIZIONE: Esempio di edilizia gentilizia tardo-durazzesca con influssi catalani datata 1522. Il portale è di piperno con un arco interno scolpito; ai lati due colonnine di cui quella di sinistra smarrita. Le armi dello stemma non sono più leggibili. Elegante il fregio marcapiano ornato di rose, che ci rimandano agli Orsini Conti di Nola.
CONDIZIONE: L’insieme è in uno stato di forte degrado e la data appare scarsamente leggibile.
NOTE: Da tempo si vocifera riguardo una incombente operazione di demolizione e ricostruzione del complesso.
LUOGO E DATA Cicciano 24-6-2006 RELATORE: Arturo Nucci

SCHEDA N. 2 NOME DEL BENE: Ulivo del Getsemani
UBICAZIONE: Via Pertini
DESCRIZIONE: Si tratta di un esemplare d’albero di grandi dimensioni; alto più di quindici metri, circonferenza radicale mt. 9,70. L’età è stata valutata dalla Guardia Forestale in circa 1600 anni. Appartiene ad una varietà di cui in Italia sono stati censiti appena quattro esemplari.
CONDIZIONE: Buona.
NOTE: E’ opportuno migliorare l’accessibilità del bene rendendolo visitabile.
LUOGO E DATA Cicciano 24-6-2006 RELATORE: Arturo Nucci

SCHEDA N. 3 NOME DEL BENE: Casa a corte
UBICAZIONE: Via Roma nr. 15
DESCRIZIONE: Ampio cortile con al centro una costruzione rettangolare fiancheggiata ai due lati da rampe di scale. Interessante la successione di tre archi posti alla sinistra. Sulla destra un arco con antico portone di legno ed accesso in altro cortiletto.
CONDIZIONE: Il complesso si trova in stato di quasi abbandono. Si parla di una imminente operazione di demolizione e ricostruzione.
NOTE: Il luogo per la sua tipicità merita un intervento di restauro conservativo.
LUOGO E DATA Cicciano 24-6-2006 RELATORE: Arturo Nucci

SCHEDA N. 4 NOME DEL BENE: Monumento funerario romano
UBICAZIONE: Posto sul lato destro della strada Cicciano-Roccarainola
DESCRIZIONE: Resti di un monumento funerario di epoca romana in opus incertum, un tempo coperto di rivestimento marmoreo andato smarrito.
CONDIZIONE: Sopravvive la struttura.
NOTE: Sembra che il Comune di Cicciano si dispone a rendere il monumento visitabile.
LUOGO E DATA Cicciano 24-6-2006 RELATORE: Arturo Nucci

SCHEDA N. 5 NOME DEL BENE: Giardino delle Crocelle
UBICAZIONE: Compreso nello spazio interno tra via Nola e via Roma
DESCRIZIONE: Circa cinquemila mq. dell’antico giardino della Commenda Gerosolimitana, ad essa pervenuto dalla Gentildonna Spagnola Donna Isabella de Urries, deceduta senza eredi diretti. Oltre che di interesse storico, il bene presenta un notevole valore ambientale per la sua posizione al centro del paese.
CONDIZIONE: Ben tenuto a scopo ornamentale e frutteto.
NOTE: La parte situata verso la via Nola è stata resa recentemente edificabile.
LUOGO E DATA Cicciano 24-6-2006 RELATORE: Arturo Nucci

SCHEDA N. 6 NOME DEL BENE: Chiesa di San Pasquale Baylon
UBICAZIONE: Via Roma
DESCRIZIONE: Sede della Cappella privata di S. Pasquale fondata da don Gennaro Foresta e da lui dotata nel 1734. All’inizio la Cappella si collocava nella Chiesa della Concezione; per motivi di umidità fu spostata nel luogo attuale. La famiglia Ravelli nel 1856 la rifece dandole l’aspetto di Chiesa.
CONDIZIONE: Attualmente è semi-diruta.
NOTE: E’ di proprietà privata.
LUOGO E DATA Cicciano 24-6-2006 RELATORE: Arturo Nucci

SCHEDA N. 7 NOME DEL BENE: Palazzo del Marchese Potenza
UBICAZIONE: Via Matteotti nr. 35
DESCRIZIONE: Due cortili posti in successione con un solo ingresso da via Matteotti. Nel primo cortile sul lato sinistro la bella coppia di scale contrapposte conducenti al piano superiore. Questo palazzo era ritenuto da Luca De Riggi la dimora del Marchese Giovanbattista Potenza.
CONDIZIONE: I cortili sono abitati, ma la struttura necessita un intervento di restauro abitativo
LUOGO E DATA Cicciano 24-6-2006 RELATORE: Arturo Nucci